post laurea

La formazione universitaria post laurea costituisce spesso un naturale proseguimento del ciclo di studi svolti in ateneo. E’ possibile infatti che il giovane neo-laureato possa sentire l’esigenza di maturare ulteriormente la propria preparazione per sviluppare un profilo di competenze culturali e tecniche più complete o altamente specializzate. In alcuni casi, però, gli studi dopo la laurea si rendono necessari semplicemente perché il mondo del lavoro non richiede dei laureati con competenze limitate o indirizzate verso settori del sapere che sono totalmente al di fuori dell’ottica imprenditoriale.
Purtroppo alcuni corsi di laurea non sfornano dottori con le competenze richieste dal “mercato”, per cui si è costretti a sviluppare la propria preparazione in modo molto più pragmatico con ulteriori anni di studio.

A seconda delle necessità del caso, il laureato può scegliere 4 diversi canali di formazione:

1) i Master, dei titoli post laurea di perfezionamento che possono essere di I° livello per chi ha la laurea triennale o di II° livello per chi è dottore magistrale.

2) I Corsi di Alta Formazione, di Perfezionamento e di Aggiornamento Professionale, rivolti a chi è già entrato nel mondo del lavoro. Al termine di questi corsi viene rilasciato un attestato che certifica le competenze acquisite e spesso il riconoscimento di crediti formativi universitari.

3) le Scuole di Specializzazione, indirizzate all’assunzione di competenze e qualifiche per l’abilitazione professionale in campo medico, non medico e per l’insegnamento secondario.

4) i Dottorati di Ricerca, finalizzati essenzialmente a fornire le competenze adeguate per esercitare attività di ricerca altamente qualificata presso Università, enti pubblici e soggetti privati.

Spesso, per destreggiarsi meglio fra queste opzioni ci si può avvalere dell’aiuto di uffici appositi di orientamento alla formazione post-laurea. Avere le idee chiare motiva negli studi e finalizza al meglio tutti gli sforzi. Oltre a questo, si possono avere le giuste dritte sugli stage da fare e sui possibili sbocchi lavorativi.

Commenti (1)

 

  1. Dopo la mia triennale all’universita’ di Oxford ho fatto un master presso la London School of Economics di Londra. L’esperienza formativa e’ stata fantastica e mi ha aperto molte porte sul mondo del lavoro.

    Consiglierei quindi a tutti di fare un percorso di studi all’estero. Con questo proposito ho da poco iniziato un blog per dare consigli agli studenti intenzionati a freqentare gli atenei inglesi. Se siete interessati visitate il sito universitaininghilterra.blogspot.com

Lascia un Commento